Molla la plastica

 
 
Una Campagna che ti chiede di

diventare protagonista

di cambiamento e di giustizia!

info: LVIA · italia@lvia.it ·  011/7412507
 
 
Sindaco di un comune o preside di una scuola, studente o insegnante, membro di un'associazione o di un gruppo sportivo, libero professionista, prete, imam, bancario, operaio, industriale o pensionato, ti chiediamo di fare qualcosa per l'ambiente in cui vivi, per migliorarlo, renderlo più pulito, per liberarlo dalla plastica.
 
Noi siamo un'associazione di cooperazione internazionale e abbiamo imparato dall'Africa, dove ogni oggetto è riutilizzato e trasformato. Nulla si spreca e tutto viene rinnovato con ingegno e fantasia.
 
La LVIA, proprio a partire dall’Africa, ti propone di agire con azioni concrete basate su:
  • stili di vita sostenibili che non compromettano il patrimonio naturale ed energetico;
  • tecnologie più compatibili e sostenibili;
  • un’economia, una politica e un mercato che traccino la strada di uno sviluppo equo per tutti.
Oggi subiamo le conseguenze di modelli di produzione e consumo non sempre sostenibili: il riscaldamento globale, la crisi energetica, l’emergenza-rifiuti sono alcune di queste. Il cambiamento climatico sta trascinando sempre più persone sotto la soglia di povertà: le società rurali, le popolazioni più povere, sono più vulnerabili alla desertificazione, alla scarsità idrica e ai disastri naturali.
 
Tu puoi contribuire a migliorare l’ambiente che ti circonda. Questo avrà delle conseguenze positive per il mondo intero.
Impegnati anche tu!

La Campagna è promossa da LVIA in partenariato con MUSEO A COME AMBIENTE, Associazione culturale e teatrale ITINERARIA, REACADEMY Foundation

  

LVIA - Via Mons. Peano 8 b - 12100 Cuneo - c.f. 80018000044 - Contatti
Area Riservata - Privacy