Lavora con LVIA

In quarant'anni di attività, abbiamo impegnato nei nostri programmi di cooperazione oltre 600 persone. Le competenze e le professionalità richieste variano a seconda delle esigenze specifiche del progetto. E' possibile partecipare alle selezioni per tre tipologie di profili, diversi per esperienza richiesta, mansioni, grado di responsabilità e livello di retribuzione.  
  • Volontario junior: per chi non ha nessuna o una breve esperienza nei Pvs e vuole mettere a disposizione per due anni le proprie competenze;
  • Volontario senior: per chi ha già maturato un’esperienza di almeno due anni nei Pvs e dispone di una professionalità che può trovare applicazione in un progetto specifico e dà la propria disponibilità per almeno due anni;
  • Volontario esperto: per chi ha maturato una rilevante esperienza nei Pvs e/o ha svolto incarichi progettuali di particolare responsabilità.
Volontario junior
La LVIA offre la possibilità di una prima esperieza lavorativa nei Pvs a persone fortemente motivate e con un curriculum accademico o professionale inerente alle attività previste dal progetto. Il processo di selezione è estremamente competitivo, visto anche l’alto numero di richieste.
Chi è il Volontario junior:
  • è fortemente motivato e condivide la mission LVIA;
  • possiede un titolo di studio (laurea o diploma di maturità) compatibile con le competenze richieste e con i settori progettuali;
  • dispone di una buona conoscenza linguistica (inglese, francese);
  • ha una conoscenza di base dei principali strumenti informatici.
Volontario senior
La LVIA impiega professionisti in diversi campi d'applicazione, con una comprovata esperienza, fortemente motivati e dotati di competenze funzionali al raggiungimento degli obbiettivi prestabiliti. Le figure professionali che operano nei progetti coprono un’ampia gamma di attività: ingegneri, tecnici, agronomi, sociologi, economisti, ecc. Si tratta di figure con un solido bagaglio di conoscenze, che hanno maturato un’esperienza in progetti di cooperazione allo sviluppo.
Chi è il Volontario senior:
  • possiede una buona preparazione tecnica e teorica ed è in grado di tradurla in pratica con flessibilità;
  • ha una spiccata sensibilità interculturale che gli consente di agire da mediatore non solo tra l'organizzazione che rappresenta e i partner locali ma anche tra gli interessi particolari dei beneficiari;
  • è attento ai mutamenti dei contesti in cui si trova ad operare ed è in grado di sviluppare delle analisi puntuali e utili alla definizione del lavoro dell'organizzazione e alla proposta di nuovi programmi d’intervento;
  • ha buone doti di comunicatore, sia indirizzate alla struttura a cui fa riferimento, sia funzionali alla comunicazione del contesto di lavoro all'esterno;
  • ha una solida motivazione e coerenza con i valori e principi dell’organizzazione;
  • è capace di condurre un gioco di squadra, sia con gli altri settori dell’organizzazione che con i rappresentanti dei partner locali;
  • è in grado di dialogare con i soggetti più diversi (istituzioni locali, esponenti delle comunità, rappresentanti della cooperazione internazionale)
Volontario esperto
La LVIA impiega figure con rilevante esperienza nei Pvs e/o che abbiano svolto incarichi progettuali di particolare complessità. Si tratta di professionisti che hanno occupato posizioni di responsabilità in progetti di cooperazione e offrono la loro disponibilità per ricoprire ruoli specifici (coordinatore paese, progetti di emergenza e di post-emergenza) di breve o lunga durata sul terreno.
Chi è il Volontario senior:
  • ha maturato una pluriennale esperienza in progetti di cooperazione allo sviluppo con incarichi di coordinamento e la responsabilità della conduzione di differenti settori di attività;
  • ha una fluente conoscenza linguistica, parlata e scritta (inglese e francese);
  • possiede un’ottima conoscenza dei pacchetti informatici;
  • è capace di mantenere relazioni a tutti i livelli, in particolare ad alto livello e con partner e donors;
  • dispone di un’ottima capacità di elaborare strategie e sviluppi progettuali;
  • ha capacità di leadership e di gestione delle risorse umane;
  • è in grado di lavorare in team e di valorizzare le competenze dei diversi membri della sua squadra;
  • è capace di definire, organizzare, monitorare i piani di lavoro per il raggiungimento degli obbiettivi.
Contatti: formazione@lvia.it  - tel. 0171/696975

 

   

 

LVIA - Via Mons. Peano 8 b - 12100 Cuneo - c.f. 80018000044 - Contatti
Area Riservata - Privacy