Formazione e orientamento

Vuoi impegnarti in un paese del sud del mondo o in azioni di cittadinanza attiva?

Invia il tuo curriculum per partecipare agli incontri di orientamento e alle selezioni per diventare volontario LVIA e operare in progetti di cooperazione nel sud del mondo o partecipare in prima persona ad attività e azioni di cittadinanza attiva in Italia

 
Corso di informazione e orientamento al volontariato e alla cooperazione internazionale LVIA
 
Un percorso informativo per chi vuole saperne di più sulla cooperazione internazionale e sul lavoro concreto delle Ong nel sud del mondo. Il corso d’orientamento può costituire una tappa utile per chi desidera impegnarsi in progetti di cooperazione in Africa e in attività di sensibilizzazione in Italia. L’obiettivo del corso è approfondire e far emergere le motivazioni individuali al volontariato internazionale per potersi orientare consapevolmente verso una scelta d’impegno nel sud del mondo o in Italia.
La partecipazione alle iniziative di orientamento non costituisce in nessun modo per LVIA una assunzione di impegno nei confronti dei candidati volontari.
Prossimo Orientamento: Cuneo, 29-30-31 ottobre 2012
Quota di partecipazione: 140€ (comprende pensione completa e quota di iscrizione)
Iscrizioni: Invia entro il 20 ottobre il tuo cv e lettera motivazionale a formazione@lvia.it
 
 
Selezione e formazione
 
Per chi intende impegnarsi nei progetti di cooperazione internazionale, prima della partenza per i Pvs è previsto un percorso di selezione e formazione che si articola in 3 fasi:
  • Colloquio di preselezione
  • Prove di Selezione
  • Formazione specifica rispetto al paese e  al progetto

Colloquio di preselezione
In seguito alla pubblicazione di un appello per selezione la LVIA, dopo uno screening dei cv pervenuti,  può procedere ad un primo colloquio di preselezione.
 
Prove di Selezione
I candidati ammessi a questa seconda tappa del percorso di selezione vengono convocati in sede per dei colloqui individuali e compiono  una serie di prove (esercizi su dinamiche di gruppo, prova di lingua, prova di gestione di un budget..) tese a valutare le competenze e l’idoneità per svolgere il ruolo identificato.

Formazione specifica rispetto al paese e al progetto
In questa fase, la preparazione è finalizzata alla partenza: è prevista la partecipazione ad un corso di due settimane, nel quale il candidato seguirà un programma di formazione che include:

  • Conoscenza della LVIA (la storia, i valori, il senso di appartenenza, la sua organizzazione);
  • Gestione dei progetti (ciclo di progetto, identificazione risorse e budget, monitoraggio progetti, valutazione e metodo partecipativo);
  • Elementi di contabilità e amministrazione;
  • La salute del volontario in Africa (le malattie tropicali, elementi di prevenzione);
  • Informazioni sulla normativa LVIA e sulla sicurezza
  • Informazioni sulle attività della LVIA in Italia.

Nel corso della formazione verranno fornite le informazioni relative al paese, al progetto, alle specifiche mansioni e al ruolo che andrà a ricoprire. Entro il periodo della formazione verranno completate le pratiche sanitarie e amministrative necessarie per la conferma di idoneità e la finalizzazione contrattuale.

Informazioni e contatti:
tel. 0171/696975
 

LVIA - Via Mons. Peano 8 b - 12100 Cuneo - c.f. 80018000044 - Contatti
Area Riservata - Privacy