Lviainform@ settembre 2016

Se non visualizzi correttamente questa email clicca qui

Settembre 2016

 
LVIA candida Marco Alban volontario dell'anno FOCSIV

Marco vive a Ouagadougou, in Burkina Faso; per lui il ruolo del volontario non è solo “realizzare progetti” ma “promuovere processi culturali e di sviluppo” e “fare da ponte tra nord e sud”.

Per LVIA è il volontario dell'anno. Per vincere il concorso organizzato dalla FOCSIV  è necessario raccogliere TANTISSIMI voti sul sito del Premio http://premiodelvolontariato.focsiv.it/ VOTATE E FATE VOTARE!!!

Infatti, i primi quattro classificati (cioè i quattro che riceveranno più voti on line) andranno in finale e il vincitore sarà infine decretato da una Commissione. La fase di votazioni on line si chiude il 30 settembre.

 
afriche2 italia solidale2

Gestione dei rifiuti in città: scambio di esperienze tra Veneto, Mozambico e Guinea Bissau

"I problemi che noi riscontriamo sono globali, dobbiamo trovare delle soluzioni comuni e la cooperazione è un vettore di questa soluzione."

Così Italo Rizzi, direttore LVIA, afferma al termine di un incontro che si è svolto a Padova tra Comuni del Veneto e due delegazioni provenienti da Guinea Bissau e Mozambico per confrontarsi sulla gestione dei rifiuti solidi urbani.

LVIA dal 1998 accompagna i Comuni africani nel migliorare la gestione dei rifiuti. L'incontro in Veneto ha permesso di creare reti e scambio di buone pratiche su tematiche che toccano tutte le città: lo sviluppo urbano porta inevitabilmente ad un aumento dei consumi e dei rifiuti. 

Leggi il reportage >>>


Etiopia: la resilienza in risposta ai cambiamenti climatici

"Il clima sta cambiando. L'alimentazione e l'agricoltura anche." Questo il tema della prossima Giornata Mondiale dell'Alimentazione.

LVIA per il sesto anno consecutivo organizza una settimana di eventi, laboratori con le scuole, incontri con la cittadinanza per raccontare dell'impegno in Etiopia a fianco delle popolazioni locali per rinforzarne la resilienza e far fronte alle necessità nutrizionali.

Il 15 e il 16 ottobre 2016 saremo impegnati in moltissime piazze del Piemonte con banchetti di mele rosse IGP di Cuneo. Abbiamo bisogno di moltissimi volontari! Unisciti alla squadra compilando il modulo a questo link. http://bit.ly/Unsacchettodimele_2016


Senegal: lo scambio tra giovani che fa crescere comunità

"Allora ci vediamo sotto il Baobab!". 5 giovani italiani, zaino in spalle, cappello e crema solare per evitare le scottature, curiosità e voglia di mettersi in gioco.

Destinazione: il Senegal. Un paese in forte crescita, dove i giovani diventano imprenditori sociali e i migranti tornano dall'Italia e dall'Europa per far partire attività commerciali innovative, sostenibili e capaci di impiegare nuova manodopera.

Dal 27 luglio all'8 agosto 2016, LVIA ha organizzato il primo campo di lavoro e conoscenza per giovani, con l'idea di proporre in futuro, ogni estate, un'esperienza di scambio e dialogo tra giovani italiani e senegalesi, per far crescere legami e creare comunità tra Nord e Sud.

Guarda le foto sulla galleria FLICKR >>

Il volontario ti cambia la vita!

"Il  volontariato è l’espressione del coinvolgimento dell'individuo nella propria comunità. Oggi, forse più che mai, la cura e la condivisione sono una necessità, non un atto di carità.”

Questa definizione dello United Nation Volounteer Programme ci è piaciuta moltissimo e come LVIA la abbiamo fatto nostra. È con quest’idea che dal 2015 LVIA è diventata partner del progetto europeo EVOLVET, finalizzato a migliorare le competenze delle figure che nei progetti di cooperazione internazionale si occupano di coordinare i volontari.

Dal 2 al 4 settembre a Torino è stato organizzato un workshop a cui hanno partecipato 15 persone, per testare i contenuti e le metodologie di educazione non formale elaborati all'interno del progetto a cui stanno lavorando associazioni in 7 Paesi europei.

Scopri di più sul progetto EVOLVET >>>>

Al termine del percorso i partecipanti hanno potuto incontrare i servizi civilisti appena rientrati, dopo un anno di esperienza "sul campo", in Italia e in 7 Paesi dell'Africa, per farsi raccontare le loro esperienze, la crescita, gli incontri, ma anche le difficoltà, per riconoscere e valorizzare il loro servizio e continuare a farli sentire parte di un'Associazione che crede che le risorse umane siano il suo maggior capitale. 


Una nuova scuola: Un solo mondo, un solo futuro

Incontroapprendimento, emozione, interdisciplinarietà, cooperazione, apertura della scuola a territorio  sono state le parole chiave emerse dalle testimonianze di insegnanti e alunni delle 21 scuole medie e superiori delle provincie di Cuneo e di Torino che giovedì 15 settembre sono stati protagonisti del seminario regionale “Un solo mondo, un solo futuro: educare alla cittadinanza mondiale a scuola” organizzato da LVIA in collaborazione con l’ong CISV per raccontare un anno di esperienza pedagogica delle 55 scuole piemontesi che hanno partecipato all’omonimo progetto educativo (www.unmondounfuturo.org) nato dall’impegno congiunto di Ministero Affari Esteri e MIUR.

Continua >>>


 Pedalacqua 2016: in bicicletta dalla Sicilia ad Assisi

Tre volontari dell’associazione di solidarietà e cooperazione internazionale LVIA hanno intrapreso un viaggio per l'italia con il mezzo "povero" ed ecologico della bicicletta: Vito e Gabriele Restivo ed Elisa Bobba viaggiano «per manifestare con la fatica del corpo e con la gioia degli incontri, la speranza e l’impegno per un mondo più giusto e solidale».

Dal 22 settembre all'8 ottobre risaliranno lo stivale fermandosi in 12 tappe in Calabria, Campania, Lazio e Umbria. Ad ogni tappa, i protagonisti di PedalAcqua saranno accolti dalle comunità locali con l’organizzazione di un evento per lanciare insieme un messaggio di giustizia e di solidarietà.

Scopri tutte le tappe >>>

segnalazioni

 

 

 

TERRA MADRE: IL 24 E 25 A TORINO

In occasione di Terra Madre 2016, il gruppo Fondazioni for Africa Burkina Faso, con LVIA e altre associazioni partner del progetto "Partenariato per uno sviluppo sostenibile tra Italia e Burkina Faso", organizza due eventi:
> 24 e 25 settembre - Coltiviamo la Terra. Cresceranno Persone. Evento interattivo in collaborazione con il Ouagalab di Ouagadoogou: 24 settembre alle ore 16.30 e domenica 25 settembre dalle ore 11.00 alle ore 17.00 nel Cortile del Rettorato, via Po 17 a Torino
> Sabato 24 settembre - incontro LA TERRA CHE ABBIAMO IN COMUNE. Alle ore 17.00, nella Sala Principi d’Acaja, Palazzo del Rettorato, via Po, 17, a Torino.

 

 

 

VIAGGIARE SOLIDALI

"Mentre giri per il mondo aiuti quelli costretti a vivere in mondi ristretti." Questa la filosofia alla base della responsabilità sociale d'impresa di Controtendenza Viaggi, una società specializzata nell’organizzazione e intermediazione di viaggi, che promuove un turismo nel rispetto dell’ambiente e di culture diverse. Da qualche mese ha scelto di avviare un progetto di sostegno a LVIA: registrati come privato e selezionaci del menù a tendina: tu risparmi perché compri il tuo viaggio a prezzi economici ed il 2% di quanto spendi viene devoluto ai nostri progetti.

Iscriviti al sito http://www.hotels-controtendenza.it/

 

 

ARTE MIGRANTE Saluzzo

Venerdì 23 settembre il gruppo di ARTE MIGRANTE di Torino organizza una serata di dialogo attraverso l'arte, presso il Foro Boario di Saluzzo. L'idea di LVIA è di fare incontrare questo gruppo con il progetto "Saluzzo Migrante" di Caritas Saluzzo, che dal 2014 interviene con i lavoratori stagionali del settore agricolo, offrendo: supporto, accoglienza e integrazione.

La serata del 23 si svolgerà presso il campo allestito dal Presidio Caritas ed è aperta a tutti coloro che credono nel linguaggio dell'arte come strumento di partecipazione e democrazia.

Maggiori informazioni >>>

Seguici su Facebook Twitter YouTube Instagram e su www.lvia.it

Segui la campagna Acqua è Vita anche sulla pagina facebook

Visita la nostra bottega solidale 

 

Se non desideri più ricevere aggiornamenti da parte di LVIA, clicca qui

 

LVIA - Via Mons. Peano 8 b - 12100 Cuneo - c.f. 80018000044 - Contatti
Area Riservata - Privacy