Lviainform@ maggio 2016

 {readonline}Se non visualizzi correttamente questa email clicca qui{/readonline}

Maggio 2016

 
Ti chiediamo un gesto di fiducia che non ha nessun costo per te, ma può avere molto valore per le popolazioni con cui la LVIA opera in Africa: basta mettere la tua firma e scrivere il nostro codice fiscale 80018000044 negli spazi del 5 per 1000 della tua dichiarazione dei redditi. Il 5 x 1000 è una piccola parte delle tue imposte che sei tenuto a versare allo Stato, e che questo destina alle associazioni scelte dai cittadini nella loro dichiarazione dei redditi.
 
Significa mettere la tua firma in buone mani, quella dell’esperienza di 50 anni a fianco delle comunità locali africane, per e con le quali costruiamo pozzi e acquedotti, miglioriamo agricoltura e allevamento, rendiamo l’ambiente più sano, per lottare contro povertà, malnutrizione, malattie. Nel 2006 abbiamo anche ricevuto l’attestato di Eccellenza Etica e Gestionale dall’Istituto Italiano della Donazione, che annualmente verifica i processi di trasparenza. Inoltre nel 2016 siamo risultati al 2° posto per il livello di trasparenza nella classifica di Open Cooperazione.
 
afriche2 italia solidale2

Siccità in Etiopia: LVIA interviene nell'emergenza!

L'Etiopia sta vivendo la peggiore siccità degli ultimi 30 anni (fonte OMS) a causa del fenomeno atmosferico El Nino e oltre 10 milioni di persone necessitano di immediata assistenza.

Nella regione dell’Afar, più arida e vulnerabile di altre regioni dell'Etiopia, le famiglie di pastori e le loro poche bestie rimaste in vita, lasciano le loro terre e cercano rifugio nella vicina regione dell'Amhara che presenta condizioni ambientali migliori. LVIA è già attiva nell’emergenza con il trasporto dell'acqua in autobotti e la costruzione di pozzi e punti d'acqua ma l’intervento ha bisogno dell'aiuto di molti.

 Continua e scopri come donare


Guinea Bissau: valorizziamo il riso di mangrovia!  

In Guinea Bissau la produzione locale di riso, alimento base della cucina guineense, copre appena il 40% del consumo nazionale ed il Paese non è ancora autosufficiente dal punto di vista alimentare.

LVIA interviene nel Paese con un programma di supporto all’agricoltura, e in particolare alla “risicoltura di mangrovia”: si tratta di una tecnica tradizionale di risicoltura che utilizza il delicato equilibrio tra acqua dolce ed acqua salata, valorizzando l’ecosistema unico delle coste marine guineensi, caratterizzato dalle mangrovie.

Negli ultimi 5 anni, grazie anche alla Campagna "Abbiamo riso per una cosa seria", il lavoro di LVIA ha coinvolto 5.300 agricoltori, formato 15 cooperative agricole che gestiscono altrettanti Centri di Servizi agricoli e formati e 15 gruppi di produttori di sementi, in tutte le cinque regioni del Paese.

Scopri il Reportage “Quel che è nostro ha valore”di LVIA sul progetto

Fai crescere la solidarietà - i risultati

Il 16 e il 17 aprile 2016, grazie all’impegno di circa 300 volontari, abbiamo organizzato 60 banchetti in 27 località a Cuneo, Torino, le relative province e a Galliate. Abbiamo coinvolto negozi, supermercati, botteghe del commercio equo, gruppi di acquisto solidale, asili, scuole materne, elementari e medie, distribuendo 6.500 piantine e raccogliendo circa 24.000 euro.

Tutti i contributi sosterranno le attività che LVIA promuove nella Contea di Isiolo, nel nord del Kenya, volte a migliorare l’accesso alle fonti idriche per 7.300 pastori, affinché possano far fronte alle cicliche siccità che colpiscono la regione e mitigare la conflittualità fomentata dalla scarsità di acqua e pascoli.


Abbiamo RISO per una cosa seria 

Per il secondo anno consecutivo LVIA partecipa alla Campagna nazionale "Abbiamo RISO per una cosa seria" a favore dell'agricoltura familiare in Italia e nel mondo, un modello che coniuga diritto al cibo e dignità dell’uomo, per un’ecologia integrale. La Campagna è promossa da FOCSIV - Volontari nel mondoColdiretti e Fondazione Campagna Amica con il Patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali.

Il 14 e il 15 maggio verranno distribuiti in centinaia di piazze italiane 106.000 kg di riso "Roma" prodotto dalla Filiera Agricola italiana, lanciando così un grande messaggio: è possibile sostenere le aziende agricole italiane a dimensione familiare e al contempo supportare interventi nelle aree più povere del mondo, realizzati dagli organismi federati alla FOCSIV.

Il progetto che LVIA promuove con la Campagna è in Guinea Bissau.Cosa puoi fare tu? 

Vieni a trovarci nella piazza più vicina!  

Fino al 18 maggio manda un sms o chiama da fisso

 

← ← ← ← ← ←  Scopri di più sul progetto

 

segnalazioni

Sono uscite le classifiche TOP10 delle ONG italiane iscritte al portale della cooperazione info-cooperazione.it  

LVIA è presente in 4 delle 8 liste che analizzano le ONG, ed è al secondo posto per livello di trasparenza!

Siamo molto orgogliosi di questi dati: è l'evidenza di come una ONG medio-piccola possa distinguersi su indici molto importanti, quali la trasparenza‬ e il coinvolgimento di persone che dedicano tempo, competenze e passione alla nostra mission‬!!!

Seguici su Facebook Twitter YouTube Instagram e su www.lvia.it

Segui la campagna Acqua è Vita anche sulla pagina facebook 

 

Se non desideri più ricevere aggiornamenti da parte di LVIA, {unsubscribe}clicca qui{/unsubscribe}

 

LVIA - Via Mons. Peano 8 b - 12100 Cuneo - c.f. 80018000044 - Contatti
Area Riservata - Privacy