Lviainform@ marzo 2017

 Se non visualizzi correttamente questa email clicca qui

Marzo 2017

Combattente pacifista, fondatore di LVIA Continua>>

 

L'ACQUA è DI TUTTI ... FAI CRESCERE LA SOLIDARIETA'

IMali è un Paese dell’Africa Occidentale situato nella zona Saheliana. Il fiume Niger è l’unico corso d’acqua perenne e attraversa il territorio fermandosi alle porte del deserto del Sahara: è qui che inizia il nord del Mali, dalla regione di Gao, dove l’accesso all’acqua potabile e sicura rischia di restare un miraggio per le popolazioni Touareg che abitano questi territori. 

A seguito delle rivolte, del Colpo di Stato e dell'occupazione da parte di gruppi islamisti fondamentalisti del 2012, LVIA è tornata nel Paese per sostenere la popolazione vittima di siccità e conflitti. Le priorità sono l'acqua, il reinserimento degli sfollati e la lotta alla malnutrizione. In particolare, la costruzione di 11 pozzi garantirà acqua sicura e pulita a 16.500 persone.

Migliorare la disponibilità idrica significa anche ridurre le tensioni che spesso degenerano in conflitti legati alla gestione dell’acqua.

 
Sostieni con noi la speranza delle popolazioni del Nord del Mali, scopri come donare e partecipa agli eventi >>
 
ATTIVITA' A SOSTEGNO DEL DIRITTO ALL'ACQUA IN MALI
 

1 e 2 APRILE, PIEMONTE

Banchetti di piantine aromatiche

DIVENTA UN PORTATORE D'ACQUA

Unisciti alla squadra dei volontari: 

http://bit.ly/piantine2017_volontari

25 MARZO, TORINO:

Concerto solidale del gruppo vocale  

    GLI ABBAINI

ore 21

Aditorium Orpheus

C.so Govone 16

22 MARZO, CUNEO

Proiezione del film di Yann Arthus-Bertrand

LA SOIF DU MONDE

 

ore 18 

Centro di Doc. Territoriale

Largo Barale 11

 
afriche2 italia solidale2

 

Mozambico: le sfide nella gestione dei rifiuti

In Mozambico LVIA ha ridato speranza e dignità al lavoro dei catadores, uomini e donne che vivono grazie al lavoro di raccolta e riciclo dei rifiuti. A gennaio e febbraio abbiamo organizzato un ciclo di seminari per formare 60 tecnici.

L'iniziativa ha visto il coinvolgimento e la partecipazione di autorità locali e nazionali, esperti e rappresentanti di programmi attivi sulla gestione dei rifiuti nel Paese: un'opportunità per dibattere sulle sfide che il settore si propone nel medio periodo, tra le quali la chiusura delle discariche a cielo aperto e il passaggio a soluzioni migliorative per la deposizione finale dei rifiuti. 

Continua e scopri le attività in Mozambico >>


Burkina Faso: il legame Kieré - Sangano

Anche quest'anno alcuni volontari del gruppo territoriale LVIA di Sangano sono stati per tre settimane in Burkina Faso.

Da diversi anni il gruppo sostiene la realizzazione di alcuni progetti con e in favore della popolazione locale del villaggio di Kieré, situato a sud - ovest della capitale Ouagadougou, creando ponti e dialogo tra territori del Nord e del Sud del Mondo!

Tante le attività realizzate nel corso del 2016, significativo il lavoro con le donne che va essenzialmente in tre direzioni: la gestione del mulino per macinare i cereali, il microcredito di cui hanno beneficiato 272 persone e l'attività di trasformazione della soia. 

Visita la pagina del gruppo sul sito LVIA e scopri i progetti >>

Campagna SMS: i risultati

Dal 18 al 31 gennaio abbiamo avuto una grande opportunità: parlare a tutti gli italiani dell'impegno che da 5 anni stiamo portando avanti in Burkina Faso per salvare molti bambini dalle complicanze relative alla malnutrizione infantile, che se non curata può portare anche alla morte.

Grazie alla visibilità del nostro testimonial Gianluigi Buffon, al sostegno delle maggiori compagnie telefoniche, delle reti tv LA7, Sky, Discovery Channel, di molte radio e testate giornalistiche locali e nazionali, alla proiezione dello spot nelle sale cinematografiche e a molte altre iniziative abbiamo raccontato a centinaia di migliaia di persone che la malnutrizione infantile si può sconfiggere: prevenendola con un'alimentazione adeguata, formando il personale sanitario locale, sensibilizzando le famiglie sull'importanza di riconoscerla e non curarla con metodi tradizionali. 

Con la Campagna SMS abbiamo raccolto finora 13.500 euro (dato provvisorio, in quanto siamo in attesa di alcuni risultati dalle compagnie telefoniche coinvolte) che sosterranno i costi di ospedalizzazione di circa 270 bimbi che necessitano di assistenza medica e ricovero e le rispettive mamme.

Continua a sostenere la Campagna "Mangia, che diventi grande!" >>


Forlì: dal 7 al 28 marzo va in onda il Cinema Africano

E' in corso la XXI edizione della rassegna del Cinema Africano di Forlì, promossa da LVIA Forlì nel Mondo e da molte altre associazioni e realtà del territorio. "L'incontro atteso" è il titolo pensato dagli organizzatori, persone accomunate dalla passione per il cinema e le culture del mondo.

Dal 1988, anno della prima edizione, sono stati proiettati oltre cento titoli fra lungometraggi e cortometraggi: un evento qualificante per la città, che patrocina l'iniziativa, nel tentativo di favorire la conoscenza di opere cinematografiche difficilmente visibili al di fuori dei festival e dare uno sguardo originale sulla realtà sociale, politica e culturale africana e comprendere le dinamiche dei rapporti fra Africa ed Europa e i fenomeni migratori.

Scopri tutti gli appuntamenti della rassegna >>

Partire e Tornare: un'impresa per la vita

Le strade dei migranti non sono a senso unico. Questo è il messaggio alla base di una progettualità finanziata dalla Cooperazione Italiana per il reinserimento socio-professionale dei migranti senegalesi che decidono di ritornare e investire nel proprio paese dopo mesi o anni di esperienza di vita in Italia, per valorizzarne il potenziale con un accompagnamento tecnico e finanziario per lo sviluppo di attività d’impresa.

Nella Regione di Thiès quello dei migranti di ritorno dall'Italia è un fenomeno consistente. Il progetto prevede formazioni su start-up, gestione d’impresa e sui settori d’investimento di maggior interesse: agricoltura, ambiente, turismo.

Le attività in Italia

Oltre alle attività in Senegal, in Italia LVIA e i partner, le associazioni Sunugal e Cossan, incontrano i senegalesi residenti in Toscana, Lombardia e Piemonte, con l'obiettivo di informarli sulle opportunità di reinserimento professionale offerte dal progetto, attraverso dei seminari e l’apertura di sportelli territoriali.

A Pontedera il 4 febbraio, a Torino l'11 e a Milano il 12 sono stati organizzati degli incontri con le comunità di migranti e aperti a tutta la cittadinanza. Attraverso la proiezione di estratti del web doc "De mal te niev" con video interviste su storie di successo di migranti tornati in Senegal e l'organizzione di tavoli di discussione tematici si è potuto riflettere insieme sul tema culturale del "ritorno", capace di costruire e rafforzare il dialogo tra le culture del Nord e del Sud del Mondo.

Segui la pagina facebook del progetto >>

segnalazioni

5 x 1000 a LVIA

Scegliere LVIA significa mettere la tua firma in buone mani, quella dell’esperienza di 50 anni a fianco delle comunità locali africane. Nella dichiarazione dei redditi puoi indicare il nostro codice fiscale  80018000044 e contribuirai a garantire acqua pulita e servizi igienici a migliaia di persone in Africa.

Una goccia può diventare un fiume di solidarietà: ricorda ai tuoi familiari e amici che hanno la possibilità di fare un gesto concreto, decidendo di devolvere parte delle tasse versate, senza nessun costo aggiuntivo, e fai conoscere la nostra associazione al tuo commercialista.

Continua >>

ICT FOR SOCIAL GOOD

Costruire un nuovo approccio alla cooperazione internazionale, partendo da quella  miriade di progetti, associazioni, cooperative, ong locali, piccoli imprenditori, aziende che hanno idee innovative, ma che spesso faticano a essere riconosciute. 
 
Il Premio ICT for Social Good è organizzato da Ong 2.0 con il sostegno strategico e finanziario di Fondazione Cariplo e Compagnia di San Paolo in collaborazione con Fondazione Mission Bambini all’interno del programma “Innovazione per lo sviluppo” e si pone l'obiettivo di sostenere quelle realtà che promuovono sviluppo con il supporto delle ICT, le tecnologie per l'informzione e la comunicazione. 
 

Seguici su Facebook Twitter YouTube Instagram e su www.lvia.it 

Segui la campagna Acqua è Vita anche sulla pagina facebook 

 

Se non desideri più ricevere aggiornamenti da parte di LVIA, clicca qui

 {readonline}Se non visualizzi correttamente questa email clicca qui{/readonline}

Marzo 2017

Combattente pacifista, fondatore di LVIA Continua>>

 

L'ACQUA è DI TUTTI ... FAI CRESCERE LA SOLIDARIETA'

IMali è un Paese dell’Africa Occidentale situato nella zona Saheliana. Il fiume Niger è l’unico corso d’acqua perenne e attraversa il territorio fermandosi alle porte del deserto del Sahara: è qui che inizia il nord del Mali, dalla regione di Gao, dove l’accesso all’acqua potabile e sicura rischia di restare un miraggio per le popolazioni Touareg che abitano questi territori. 

A seguito delle rivolte, del Colpo di Stato e dell'occupazione da parte di gruppi islamisti fondamentalisti del 2012, LVIA è tornata nel Paese per sostenere la popolazione vittima di siccità e conflitti. Le priorità sono l'acqua, il reinserimento degli sfollati e la lotta alla malnutrizione. In particolare, la costruzione di 11 pozzi garantirà acqua sicura e pulita a 16.500 persone.

Migliorare la disponibilità idrica significa anche ridurre le tensioni che spesso degenerano in conflitti legati alla gestione dell’acqua.

 
Sostieni con noi la speranza delle popolazioni del Nord del Mali, scopri come donare e partecipa agli eventi >>
 
ATTIVITA' A SOSTEGNO DEL DIRITTO ALL'ACQUA IN MALI
 

1 e 2 APRILE, PIEMONTE

Banchetti di piantine aromatiche

DIVENTA UN PORTATORE D'ACQUA

Unisciti alla squadra dei volontari: 

http://bit.ly/piantine2017_volontari

25 MARZO, TORINO:

Concerto solidale del gruppo vocale  

    GLI ABBAINI

ore 21

Aditorium Orpheus

C.so Govone 16

22 MARZO, CUNEO

Proiezione del film di Yann Arthus-Bertrand

LA SOIF DU MONDE

 

ore 18 

Centro di Doc. Territoriale

Largo Barale 11

 
afriche2 italia solidale2

Mozambico: le sfide nella gestione dei rifiuti

In Mozambico LVIA ha ridato speranza e dignità al lavoro dei catadores, uomini e donne che vivono grazie al lavoro di raccolta e riciclo dei rifiuti. A gennaio e febbraio abbiamo organizzato un ciclo di seminari per formare 60 tecnici.

L'iniziativa ha visto il coinvolgimento e la partecipazione di autorità locali e nazionali, esperti e rappresentanti di programmi attivi sulla gestione dei rifiuti nel Paese: un'opportunità per dibattere sulle sfide che il settore si propone nel medio periodo, tra le quali la chiusura delle discariche a cielo aperto e il passaggio a soluzioni migliorative per la deposizione finale dei rifiuti. 

Continua e scopri le attività in Mozambico >>


Burkina Faso: il legame Kieré - Sangano

Anche quest'anno alcuni volontari del gruppo territoriale LVIA di Sangano sono stati per tre settimane in Burkina Faso.

Da diversi anni il gruppo sostiene la realizzazione di alcuni progetti con e in favore della popolazione locale del villaggio di Kieré, situato a sud - ovest della capitale Ouagadougou, creando ponti e dialogo tra territori del Nord e del Sud del Mondo!

Tante le attività realizzate nel corso del 2016, significativo il lavoro con le donne che va essenzialmente in tre direzioni: la gestione del mulino per macinare i cereali, il microcredito di cui hanno beneficiato 272 persone e l'attività di trasformazione della soia. 

Visita la pagina del gruppo sul sito LVIA e scopri i progetti >>

Campagna SMS: i risultati

Dal 18 al 31 gennaio abbiamo avuto una grande opportunità: parlare a tutti gli italiani dell'impegno che da 5 anni stiamo portando avanti in Burkina Faso per salvare molti bambini dalle complicanze relative alla malnutrizione infantile, che se non curata può portare anche alla morte.

Grazie alla visibilità del nostro testimonial Gianluigi Buffon, al sostegno delle maggiori compagnie telefoniche, delle reti tv LA7, Sky, Discovery Channel, di molte radio e testate giornalistiche locali e nazionali, alla proiezione dello spot nelle sale cinematografiche e a molte altre iniziative abbiamo raccontato a centinaia di migliaia di persone che la malnutrizione infantile si può sconfiggere: prevenendola con un'alimentazione adeguata, formando il personale sanitario locale, sensibilizzando le famiglie sull'importanza di riconoscerla e non curarla con metodi tradizionali. 

Con la Campagna SMS abbiamo raccolto finora 13.500 euro (dato provvisorio, in quanto siamo in attesa di alcuni risultati dalle compagnie telefoniche coinvolte) che sosterranno i costi di ospedalizzazione di circa 270 bimbi che necessitano di assistenza medica e ricovero e le rispettive mamme.

Continua a sostenere la Campagna "Mangia, che diventi grande!" >>


Forlì: dal 7 al 28 marzo va in onda il Cinema Africano

E' in corso la XXI edizione della rassegna del Cinema Africano di Forlì, promossa da LVIA Forlì nel Mondo e da molte altre associazioni e realtà del territorio. "L'incontro atteso" è il titolo pensato dagli organizzatori, persone accomunate dalla passione per il cinema e le culture del mondo.

Dal 1988, anno della prima edizione, sono stati proiettati oltre cento titoli fra lungometraggi e cortometraggi: un evento qualificante per la città, che patrocina l'iniziativa, nel tentativo di favorire la conoscenza di opere cinematografiche difficilmente visibili al di fuori dei festival e dare uno sguardo originale sulla realtà sociale, politica e culturale africana e comprendere le dinamiche dei rapporti fra Africa ed Europa e i fenomeni migratori.

Scopri tutti gli appuntamenti della rassegna >>

Partire e Tornare: un'impresa per la vita

Le strade dei migranti non sono a senso unico. Questo è il messaggio alla base di una progettualità finanziata dalla Cooperazione Italiana per il reinserimento socio-professionale dei migranti senegalesi che decidono di ritornare e investire nel proprio paese dopo mesi o anni di esperienza di vita in Italia, per valorizzarne il potenziale con un accompagnamento tecnico e finanziario per lo sviluppo di attività d’impresa.

Nella Regione di Thiès quello dei migranti di ritorno dall'Italia è un fenomeno consistente. Il progetto prevede formazioni su start-up, gestione d’impresa e sui settori d’investimento di maggior interesse: agricoltura, ambiente, turismo.

Le attività in Italia

Oltre alle attività in Senegal, in Italia LVIA e i partner, le associazioni Sunugal e Cossan, incontrano i senegalesi residenti in Toscana, Lombardia e Piemonte, con l'obiettivo di informarli sulle opportunità di reinserimento professionale offerte dal progetto, attraverso dei seminari e l’apertura di sportelli territoriali.

A Pontedera il 4 febbraio, a Torino l'11 e a Milano il 12 sono stati organizzati degli incontri con le comunità di migranti e aperti a tutta la cittadinanza. Attraverso la proiezione di estratti del web doc "De mal te niev" con video interviste su storie di successo di migranti tornati in Senegal e l'organizzione di tavoli di discussione tematici si è potuto riflettere insieme sul tema culturale del "ritorno", capace di costruire e rafforzare il dialogo tra le culture del Nord e del Sud del Mondo.

Segui la pagina facebook del progetto >>

segnalazioni

5 x 1000 a LVIA

Scegliere LVIA significa mettere la tua firma in buone mani, quella dell’esperienza di 50 anni a fianco delle comunità locali africane. Nella dichiarazione dei redditi puoi indicare il nostro codice fiscale  80018000044 e contribuirai a garantire acqua pulita e servizi igienici a migliaia di persone in Africa.

Una goccia può diventare un fiume di solidarietà: ricorda ai tuoi familiari e amici che hanno la possibilità di fare un gesto concreto, decidendo di devolvere parte delle tasse versate, senza nessun costo aggiuntivo, e fai conoscere la nostra associazione al tuo commercialista.

Continua >>

ICT FOR SOCIAL GOOD

Costruire un nuovo approccio alla cooperazione internazionale, partendo da quella  miriade di progetti, associazioni, cooperative, ong locali, piccoli imprenditori, aziende che hanno idee innovative, ma che spesso faticano a essere riconosciute. 
 
Il Premio ICT for Social Good è organizzato da Ong 2.0 con il sostegno strategico e finanziario di Fondazione Cariplo e Compagnia di San Paolo in collaborazione con Fondazione Mission Bambini all’interno del programma “Innovazione per lo sviluppo” e si pone l'obiettivo di sostenere quelle realtà che promuovono sviluppo con il supporto delle ICT, le tecnologie per l'informzione e la comunicazione. 
 

Seguici su Facebook Twitter YouTube Instagram e su www.lvia.it 

Segui la campagna Acqua è Vita anche sulla pagina facebook 

 

Se non desideri più ricevere aggiornamenti da parte di LVIA, {unsubscribe}clicca qui{/unsubscribe}

 

LVIA - Via Mons. Peano 8 b - 12100 Cuneo - c.f. 80018000044 - Contatti
Area Riservata - Privacy