Lviainform@ maggio 2017

 Se non visualizzi correttamente questa email clicca qui

Maggio 2017

Il tuo gesto di fiducia ha un grande valore. Non perdere l'occasione di scegliere a chi destinare la tua quota di 5x1000 e nella tua dichiarazione dei redditi inserisci nell'apposito spazio il codice fiscale di LVIA 80018000044Insieme porteremo acqua a milioni di persone in Africa!

Lo sapevi? Se non devi presentare la dichiarazione dei redditi ma ti hanno rilasciato il Certificato Unico puoi indicare comunque la tua preferenza per donare il 5X1000 attraverso la compilazione della pagina dedicata che puoi consegnare ad un ufficio postale, ad un istituto di credito o a un CAF. In alternativa puoi trovare e scaricare il modulo on-line http://www.5x1000.cloud/servizio/

Una sola persona può fare moltissimo: cerca altri portatori d'acqua tra i tuoi amici e parenti e ricorda loro che con il 5x1000 hanno la possibilità di sostenere la Campagna Acqua è Vita per il diritto all'acqua.
Per altre informazione visita la pagina >> http://bit.ly/LVIA5x1000 <<

afriche2 italia solidale2

Guinea Conakry: progetto INSTRADA

Contribuire alla riduzione della povertà e al miglioramento delle condizioni di vita dei gruppi vulnerabili, prostitute, malati mentali, raccoglitori informali di rifiuti e minori in difficoltà.

In Guinea Conakry LVIA, in consorzio con CISV e al fianco delle associazioni locali CARP (Collège des acteurs pour la réduction de la pauvreté), FMG (Fraternité Medicale Guinée), SABOU GUINEE, DNAS (Direction Nationale de l’Action Sociale) è impegnata in un progetto cofinanziato dall'Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo e dalla Tavola Valdese 8x1000; l’intervento si inserisce nel strategia di elaborazione della politica di protezione sociale in Guinea, all’interno del quale il progetto è divenuto il portavoce della fasce più vulnerabili della società civile. 

Per saperne di più e rimanere informati sul progetto seguite la pagina facebook >> Consorzio LVIA CISV Guinea <<

 

Senegal, migranti di ritorno: le voci dal campo

“Vorrei rimanere in Senegal a lavorare la terra che mi ha lasciato mio padre. Sono stanco di stare lontano dai miei cari ma ho bisogno di migliorare la produzione affinché la mia famiglia possa vivere tranquilla”. Dethie Mbengue ha vissuto per anni in Toscana, lavorando nelle concerie del cuoio; un lavoro duro che ha permesso di mantenere la sua numerosa famiglia in Senegal.

Come per Dethie, è opinione  diffusa tra molti dei più di 500 migranti senegalesi intervistati tra Italia e Africa nell’ambito del Progetto "Partire e Tornare: un'impresa per la vita" che il ritorno sia spesso una scelta coraggiosa, più della partenza. Per questo è importante implementare progetti di accompagnamento e di reinserimento socio - economico - professionale delle persone che fanno questa scelta.

Molte le voci dal campo raccolte in Senegal.

Seguile sulla pagina facebook >> Partire e Tornare <<

Fai crescere la solidarietà - i risultati 

Si è conclusa l’iniziativa Fai crescere la solidarietà che, nel corso del mese di aprile, ci ha coinvolti in molte città.

Attraverso l’offerta al pubblico di 6500 piantine aromatiche e primaverili distribuite in oltre 60 banchetti, grazie alla grande disponibilità, impegno ed entusiasmo di 230 volontari, sono stati raccolti oltre 23.000 euro che contribuiranno alla costruzione di 11 nuovi pozzi in Mali, per garantire acqua pulita a 16.500 persone.

 


Abbiamo RISO: maggio, il mese del riso

LVIA partecipa alla Campagna nazionale "Abbiamo RISO per una cosa seria" a favore dell'agricoltura familiare in Italia e nel mondo. L'obiettivo è creare un'alleanza globale tra contadini di Nord e Sud del mondo che, malgrado le diversità dei contesti e le migliaia di km di distanza, vivono ovunque le medesime problematiche, causate da logiche di profitto che ignorano la dignità delle persone e del loro lavoro. 

La Campagna permetterà di realizzare 41 interventi di agricoltura familiare a fianco di circa 200.000 famiglie rurali nelle aree più povere del pianeta.

Il progetto che LVIA promuove con la Campagna è in Guinea Bissau.

Scopri di più >> Abbiamo riso - LVIA <<

segnalazioni

27 maggio: LVIA al Festival Panafricano

Dal 25 al 28 maggio 2017 a Torino torna il Festival Panafricano, per raccontare dell’incontro di donne e uomini originari dell’Africa e non, residenti a Torino, protagonisti di migrazioni iniziate molti anni fa e arrivati in città con iniziative di utilità sociale e culturale. 

Il Festival è organizzato dall’associazione Panafricando e vi aderiscono le diaspore di 28 Paesi africani. Anche LVIA parteciperà con il seminario “Partire e Tornare, un’impresa per la vita”, organizzato con l'Associazione dei Senegalesi di Torino (AST), per affrontare il tema delle migrazioni dal Senegal all’Italia e dei ritorni. L'appuntamento è per il 27 maggio alle 11.30 presso le Officine Corsare di via Pallavicino 35.

Per saperne di più>>

17 giugno: a Torino l'Assemblea associativa

Il 17 giugno si svolgerà a Torino l'annuale assemblea dell'associazione, presso il centro Open 011 Casa della Mobilità Giovanile e dell’Intercultura in Corso Venezia 11, dalle 10.30  alle 17.30.

Il programma prevede il sabato mattina l'adempimento degli obblighi statutari, con la presentazione del bilancio sociale e l'approvazione del bilancio economico. Nel pomeriggio è previsto un momento importante di formazione e di riflessione aperto a tutti, a partire dal volume di Luigino Bruni "La distruzione creatrice-come affrontare le crisi nelle organizzazioni a movente ideale. La seconda parte del pomeriggio è dedicata, attraverso attività laboratoriali e di animazione, al volontariato come risorsa vitale delle Associazioni.

Per info e iscrizioni, entro il 5 giugno: 0171.69.69.75

#OngAtestaAlta in risposta alla accuse mediatiche

Il mondo delle Organizzazioni non governative italiane ha risposto ai gravissimi attacchi politici e mediatici che criminalizzano il sistema della cooperazione internazionale sulla base di accuse generiche.

Le ONG hanno fatto della trasparenza uno degli elementi caratterizzanti del loro operato, testimoniato da bilanci certificaticontrolli di carattere amministrativo e di valutazione del lavoro realizzati da parte di donatori istituzionali, bilanci sociali e relazioni di missione annuali.

Continua >>

30 maggio: a Palermo VIVI E LASSA VIVIRI

LVIA Palermo vi invita il 30 maggio 2017 al consueto appuntamento con VIVI e LASSA VIVIRIspettacolo di Cabaret e musica, organizzato quest'anno "in solidarietà delle comunità agricole burundesi."

Il ricavato della serata, infatti, sosterrà i progetti LVIA per il diritto all'alimentazione in Burundi, dove l'Associazione è impegnata nel rafforzamento istituzionale dei gruppi di produttori, migliorando l'accesso ai mercati, le capacità tecniche e la dotazione di infrastrutture e attrezzature agricole. L'evento è organizzato con il patrocinio della Città di Palermo.  

Per maggiori informazioni >>

Seguici su Facebook Twitter YouTube Instagram e su www.lvia.it 

Segui la campagna Acqua è Vita anche sulla pagina facebook 

 

Se non desideri più ricevere aggiornamenti da parte di LVIA, clicca qui

 

LVIA - Via Mons. Peano 8 b - 12100 Cuneo - c.f. 80018000044 - Contatti
Area Riservata - Privacy