Emilia Romagna

Abbiamo riso per una cosa seria

Al via la XVI edizione della Campagna nazionale

“Abbiamo RISO per una cosa seria”

La XVI Campagna nazionale "Abbiamo riso per una cosa seria" a favore dell'agricoltura familiare in Italia e nel mondo, promossa da FOCSIV – Volontari nel Mondo (a cui LVIA è associata) insieme a Coldiretti e Campagna Amica, torna dal 16 aprile in televisione, per arrivare nelle piazze italiane con il tradizionale pacco di riso 100% italiano. L'iniziativa, anche per questa edizione, si avvale del Patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali e della diffusione nei Centri Missionari Diocesani della CEI, grazie alla collaborazione con l’8x1000 alla Chiesa Cattolica e UBI Banca. Testimonial Antonello Fassari, attore comico, e Giancarlo Perbellini, chef pluristellato.

Il riso è l’alimento più prodotto e consumato al mondo e per questo è diventato il simbolo della Campagna: un grande movimento che crea alleanze tra contadini e consumatori, città e campagne, comunità dei paesi del Nord e del Sud del mondo, uniti per difendere chi lavora la terra e per garantire il diritto al cibo a tutti, a partire dai più vulnerabili.

LVIA è co–promotrice della Campagna in virtù del suo pluriennale impegno nei paesi dell’Africa Subsahariana al fianco dei piccoli produttori.

 

       LA CAMPAGNA

 LO SPOT

  IL PROGETTO LVIA

        LE PIAZZE LVIA
 

 


 
Novità di questo anno è la pubblicazione del Rapporto “I padroni della Terra”, presentato a Bari il 27 aprile all'interno della manifestazione Villaggio Contadino di Coldiretti. Il Rapporto, pensato e redatto da FOCSIV che si è avvalsa della collaborazione di Coldiretti, affronta la questione su chi siano i reali proprietari delle terre coltivabili e chi ne abbia il controllo, ma è anche al tempo stesso una denuncia ed una riflessione su quanto sta accadendo in ogni parte del mondo: l'accaparramento del suolo e delle terre più fertili, le cui gravi conseguenze ricadranno su tutti per generazioni. Questa prima edizione è dedicata al fenomeno del land grabbing e alle sue ripercussioni in termini di conflitti, espulsioni, migrazioni, depauperamento dell'ambiente e la scomparsa delle biodiversità.
 
"Il nostro è un grande movimento, rappresentato dai milioni di chicchi di riso offerti dai nostri volontari i primi giorni di maggio, che ribadisce come nessuno di noi sia disposto a delegare alcuno per ciò che ci riguarda più da vicino: il liberarci dalla schiavitù dei prezzi imposti dalle multinazionali dell'agroalimentare, dal fenomeno del caporalato, dai condizionamenti dell'agribusiness, dai cambiamenti climatici e dalle cause che portano all'emigrazione di milioni di persone. - ha dichiarato Gianfranco Cattai, presidente FOCSIV.
 
TUTTI POSSONO SOSTENERE LA CAMPAGNA!
Se vuoi partecipare e diventare anche TU un volontario, se vuoi coinvolgere il tuo gruppo ed entrare nella nostra rete di sostenitori, chiamaci allo 011.74.12.507 oppure scrivi a italia@lvia.it
 
Per approfondimenti sulla Campagna visita il sito www.abbiamorisoperunacosaseria.it

 

Dal 16 aprile al 6 maggio con un SMS da cellulare personale o con una telefonata da rete fissa al 45589, si potrà sostenere un unico grande progetto con un intervento in Italia e 39 nel mondo in difesa di chi lavora la terra. 

Seguici su...La Campagna si fa social!

  

Partecipa anche tu, posta la foto del tuo sorriso o di quello di un amico e scrivi #RISOxunacosaseria con @Focsiv e @LVIAong 

www.abbiamorisoperunacosaseria.it

Forlì. SPICES 2017: Scuola di Politica Internazionale, Cooperazione e Sviluppo

Il corso SPICES è la Scuola di approfondimento sulle tematiche della politica internazionale, cooperazione e sviluppo, che ha il fine di creare nella società civile una cultura politica sulla solidarietà internazionale come modalità di relazione tra i popoli e di politica estera tra gli Stati. E' organizzata da LVIA, FOCSIV con la collaborazione della Fondazione Migrantes.

Il corso è rivolto a: 

persone in possesso di competenze relative alla cooperazione internazionale studenti universitari persone interessate a svolgere un'opera di sensibilizzazione riguardo ai problemi della giustizia e della pace persone appartenenti al mondo del volontariato

Le lezioni si terranno dal 19 ottobre al 6 dicembre 2017 presso la Sala Studio Santa Lucia a Forlì, in Corso della Repubblica 77, dalle 18.00 alle 22.00.

Scarica il depliant del corso >>


ISCRIZIONI
Per iscrizioni si richiede un curriculum vitae in formato Europass e una lettera motivazionale da inviare per mail all’indirizzo emiliaromagna@lvia.it entro e non oltre il 12 ottobre 2017. Solo dopo tale data verrà inviata comunicazione o meno di accettazione al Corso. È richiesta una quota di iscrizione al Corso di 300 euro da versarsi dopo la comunicazione di accettazione e comunque non oltre il 19 ottobre 2017 sul C/C intestato ad Ass. LVIA-Forlì nel Mondo con le seguenti coordinate:

IBAN: IT44P0855613202000000236814
Causale: Corso Spices 2017 Forlì – Nome e Cognome

E' disponibile n.1 quota di iscrizione gratuita messa a disposizione da Servizio Migrantes – diocesi di Forlì-Bertinoro per offrire la possibilità di partecipare al corso SPICES a chi, pur motivato, non  ne avesse le disponibilità economiche e sperimentare una conoscenza delle tematiche migratorie sul territorio forlivese,  attraverso la condivisione di un periodo/ progetto di servizio presso Migrantes. La data di inoltro  costituirà  elemento di precedenza.  

Per maggiori dettagli:

BANDO

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE


La Fondazione “Migrantes” è l’organismo costituito dalla Conferenza Episcopale Italiana per accompagnare e sostenere le Chiese particolari nella conoscenza, nell’opera di evangelizzazione e nella cura pastorale dei migranti, italiani e stranieri, per promuovere nelle comunità cristiane atteggiamenti e opere di fraterna accoglienza nei loro riguardi, per stimolare nella società civile la comprensione e la valorizzazione della loro identità in un clima di pacifica convivenza, con l’attenzione alla tutela dei diritti della persona e della famiglia migrante e alla promozione della cittadinanza responsabile dei migranti.

Per gli studenti universitari iscritti all’anno formativo 2017/18 è prevista una riduzione della quota a 250 euro.

Il Corso prevede un massimo di 25 partecipanti.

Verrà rilasciato un attestato di partecipazione a chi frequenterà almeno l'80% degli incontri previsti.

 
INFORMAZIONI
ASS. LVIA - FORLì NEL MONDO
Via delle Torri 7/9 - 47121 Forlì
Tel. 0543.33938
E-mail: emiliaromagna@lvia.it
 

Forlì. SPICES 2016: Scuola di Politica Internazionale, Cooperazione e Sviluppo

 

Sono ufficialmente aperte le iscrizioni alla “Scuola di Politica Internazionale, Cooperazione e Sviluppo” per il 2016.

Quest’anno il percorso formativo che portiamo avanti da ormai 7 anni si arricchisce di interessanti opportunità. Un focus particolare sarà dedicato al settore dell’imprenditoria agricola e dello sviluppo rurale, una nuova sessione sarà interamente dedicata alla progettazione europea in materia di cooperazione e sviluppo e, al termine del corso, ai corsisti verrà offerta la possibilità di uno stage formativo presso la sede di alcune realtà con cui abbiamo creato nuovi partenariati.
Un bel lavoro di ripensamento, coordinamento e di coinvolgimento di nuovi attori è stato portato avanti in questi mesi per rendere possibile tutto questo.
A voi il compito di far sbocciare il seme!!

Guarda lo storico delle edizioni precenti >>>

Il corso, organizzato da LVIA nell'ambito della SPICESla Scuola di Politica Internazionale e Cooperazione allo Sviluppo della FOCSIV, con la collaborazione di Fondazione Migrantes ha il fine di creare nella società civile una cultura politica sulla solidarietà internazionale, come modalità di relazione tra i popoli e di politica estera tra gli Stati.

Il corso è rivolto a
  • persone in possesso di competenze relative alla cooperazione internazionale
  • studenti universitari
  • persone interessate a svolgere un'opera di sensibilizzazione riguardo ai problemi della giustizia e della pace
  • persone appartenenti al Terzo Settore

Le lezioni si svolgeranno dal 26 ottobre 2016 al 28 gennaio 2017 a Forlì, presso la Sede Assiprov - via Roma, 234 - Forlì, con una cadenza media di un incontro settimanale dalle 18 alle 22 (vedere bene il programma nel depliant scaricabile).

Iscrizioni:
Per iscriversi si richiede un curriculum vitae in formato Europass e una lettera di motivazione da inviare per mail all'indirizzo emiliaromagna@lvia.it entro e non oltre il 18 ottobre 2016. Solo dopo tale data verrà inviata la comunicazione di accettazione o meno al corso.
 
Il corso prevede un massimo di 25 partecipanti.
 
E' richiesta una quota di iscrizione al corso fissata in euro 300,00 da versarsi entro il 24 ottobre 2016 sul C/C intestato all'Ass. LVIA - Forlì nel Mondo con le seguenti coordinate
IBAN: IT44P 08556 13202 000000 236814
Causale: Corso Spices 2016 Forlì - Nome Cognome
 
Per gli studenti universitari iscritti all'anno formativo 2016/2017 è prevista una riduzione della quota a 250 euro.
 
Verrà rilasciato un attestato di partecipazione a chi frequenterà almeno l’80% degli incontri previsti.
 
Scarica il depliant del corso:
 
INFORMAZIONI
ASS. LVIA - FORLì NEL MONDO
Via delle Torri 7/9 - 47121 Forlì
Tel. 0543.33938
E-mail: emiliaromagna@lvia.it
 

Forlì. SPICES 2015: Scuola di Politica Internazionale, Cooperazione e Sviluppo

Il corso, organizzato da LVIA nell'ambito della SPICESla Scuola di Politica Internazionale e Cooperazione allo Sviluppo della FOCSIV, con il patrocinio e la collaborazione della Scuola di Scienze Politiche "R.Ruffilli"di Forlì, ha il fine di creare nella società civile una cultura politica sulla solidarietà internazionale, come modalità di relazione tra i popoli e di politica estera tra gli Stati.

Il corso è rivolto a
  • persone in possesso di competenze relative alla cooperazione internazionale
  • studenti universitari
  • persone interessate a svolgere un'opera di sensibilizzazione riguardo ai problemi della giustizia e della pace
  • persone appartenenti al mondo del volontariato

Le lezioni si svolgeranno dal 8 ottobre al 17 dicembre 2015 a Forlì, presso la Sede Assiprov - via Roma, 234 - Forlì, con una cadenza media di un incontro settimanale dalle 18 alle 22 (vedere bene il programma nel depliant scaricabile).

Iscrizioni:
Per iscriversi si richiede l'invio del modulo di iscrizione, di un curriculum vitae europeo e lettera motivazionale.
Le domande di iscrizione dovranno pervenire a emiliaromagna@lvia.it entro il 22 settembre 2015. Solo dopo tale data verrà inviata la comunicazione di accettazione o meno al corso.
 
Il corso avrà luogo solo se si raggiunge il numero minimo di 20 partecipanti.
 
E' richiesta una quota di iscrizione al corso fissata in euro 250,00 da versarsi entro il 30 settembre 2015 sul CC intestato all'Ass. LVIA - Forlì nel Mondo con le seguenti coordinate IBAN: IT44P 08556 13202 000000 236814 Causale: Corso Spices 2015 Forlì - Nome Cognome
 

E' disponibile n.1 quota di iscrizione gratuita messa a disposizione da Servizio Migrantes – diocesi di Forlì-Bertinoro per offrire la possibilità di partecipare al corso SPICES a chi, pur motivato, non  ne avesse le disponibilità economiche e sperimentare una conoscenza delle tematiche migratorie sul territorio forlivese,  attraverso la condivisione di un periodo/ progetto di servizio presso Migrantes. La data di inoltro  costituirà  elemento di precedenza.  

Per maggiori dettagli:

BANDO

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE


La Fondazione “Migrantes” è l’organismo costituito dalla Conferenza Episcopale Italiana per accompagnare e sostenere le Chiese particolari nella conoscenza, nell’opera di evangelizzazione e nella cura pastorale dei migranti, italiani e stranieri, per promuovere nelle comunità cristiane atteggiamenti e opere di fraterna accoglienza nei loro riguardi, per stimolare nella società civile la comprensione e la valorizzazione della loro identità in un clima di pacifica convivenza, con l’attenzione alla tutela dei diritti della persona e della famiglia migrante e alla promozione della cittadinanza responsabile dei migranti.

 
Verrà rilasciato un attestato di partecipazione a chi frequenterà almeno l’80% degli incontri previsti.
 
 
INFORMAZIONI
ASS. LVIA - FORLì NEL MONDO
Via delle Torri 7/9 - 47121 Forlì
Tel. 0543.33938
E-mail: emiliaromagna@lvia.it
 

Forlì, SPICES 2014: aperte le iscrizione per la Scuola di Politica Internazionale, Cooperazione e Sviluppo

Dal 9 ottobre all'11 dicembre 2014 LVIA-Forlì nel Mondo, nell'ambito della SPICES - la Scuola di Politica Internazionale e Cooperazione allo Sviluppo della FOCSIV e con il patrocinio e la collaborazione della Scuola di Scienze Politiche "R.Ruffilli"di Forlì - organizza un corso di formazione e di approfondimento sulle tematiche della cooperazione internazionale, con il fine di creare nella società civile una cultura politica sulla solidarietà internazionale, come modalità di relazione tra i popoli e di politica estera tra gli Stati.

Il corso è rivolto a persone in possesso di competenze relative alla cooperazione internazionalestudenti universitari, persone interessate a svolgere un'opera di sensibilizzazione riguardo ai problemi della giustizia e della pace, persone appartenenti al mondo del volontariato.

Le lezioni si svolgeranno presso il Centro per la Pace "Annalena Tonnelli" in via Andrelini 59, con un incontro settimanale dalle 18 alle 22.

Per iscriversi si richiede l'invio del modulo di iscrizione, di un curriculum vitae europeo e lettera motivazionale. Le domande di iscrizione dovranno pervenire a emiliaromagna@lvia.it entro il 18 settembre 2014.

Continua per maggiori informazioni

Forlì, 7 maggio: serata a sostegno di Acqua è vita

L'Associazione L.V.I.A. - Forlì nel Mondo nell'ambito della Campagna Acqua e vita organizza una serata di conoscenza e approfondimento sul tema dell'acqua in Africa.

I proventi della serata finanzieranno i progetti nel Corno d'Africa che quest'anno porteranno acqua a 10.000 persone.

Programma

Ore 20:00
Cena presso il ristorante "Casa Artusi" di Forlimpopoli
Ore 21:30
Proiezione del film "The Well - voci d'acqua dall'Etiopia" presso il cinema Verdi di Forlimpopoli.

Il costo della serata (cena+cinema) è di 25 €.

Si prega di confermare la propria presenza entro il 30 aprile ai seguenti recapiti:
Mail: emiliaromagna@lvia.it
Telefono: 0543 33938

Thisintegrazione: contaminazioni interculturali per abbattere i pregiudizi

in occasione della Giornata Mondiale contro le Discriminazioni

presenta

THISINTEGRAZIONE: contaminazioni interculturali per disintegrare gli schemi e abbattere i pregiudizi 

Martedì 18 marzo presso il Cosmonauta una serata 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Programma della serata

Il 21 settembre offri un caffé o una colazione a LVIA Forl' nel Mondo

Il 21 settembre è possibile sostenere l’Associazione LVIA Forlì nel Mondo, offrendo un semplice caffè o una colazione on line o con sms!

L’Associazione ha infatti aderito a “VolontariAMO”, un importante progetto di solidarietà promosso dall’Assessorato al welfare dell’Amministrazione Comunale e da Ass.I.Pro.V. di Forlì e che coinvolge tante associazioni del territorio che hanno deciso di aprirsi al web e di utilizzarlo come risorsa di informazione, sensibilizzazione e raccolta fondi.

Per tutto il mese di settembre 2013 VolontariAMO collabora con “1Caffè onlus”, realtà no - profit nata da un'idea di Luca Argentero, la cui mission è consentire alle onlus di raccogliere fondi attraverso il web, mediante l’utilizzo del  cellulare. Ogni giorno del mese sul sito www.1caffe.org verrà presentata una diversa associazione no-profit forlivese alla quale è possibile donare almeno 1€. 

"Sì, solo un euro: il costo di un caffè" è l'appello lanciato da Gigliola Casadei, Presidente di LVIA Forlì nel Mondo "per sostenere i progetti promossi dalla nostra Associazione".

Per poter contribuire via sms a favore di LVIA Forlì nel Mondo è necessario, prima del 21 settembre, associare il proprio numero di cellulare alla carta di credito, anche prepagata, tramite l’iscrizione - del tutto gratuita e senza nessun pericolo - sul sito www.bemoov.it : 1Caffè onlus raccoglierà le donazioni e la devolverà, insieme con le altre, all’associazione del giorno.

"Lo so: può sembrare una seccatura" continua Gigliola Casadei "ma bastano pochi minuti: l’iscrizione è gratuita e sicura. Tra l’altro,  subito dopo, puoi fare i tuoi acquisti con il tuo cellulare o lo smartphone, senza contanti e senza dover reinserire ogni volta i dati della tua carta di pagamento. In tutta sicurezza, puoi farlo con un SMS o con le app dedicate  È, infatti, un sistema di pagamento moderno, semplice e sicuro.

Una volta iscritto a Bemoov, per effettuare la donazione su www.1caffe.org sarà sufficiente inviare un SMS al numero 320.20.41.677 con il testo 1 oppure uno per offrire un caffè.

Forlì. SPICES 2013: Scuola di Politica Internazionale, Cooperazione e Sviluppo

Il corso, organizzato da LVIA Forlì nell'ambito della SPICES, la Scuola di Politica Internazionale e Cooperazione allo Sviluppo della FOCSIV, si propone di approfondire le tematiche relative alla cooperazione e allo sviluppo finalizzate alla creazione di una cultura di pace e alla maturazione di una coscienza critica relativa alle problematiche del divario Nord-Sud.

Il corso è rivolto a
  • persone in possesso di competenze relative alla cooperazione internazionale
  • studenti universitari
  • persone interessate a svolgere un'opera di sensibilizzazione riguardo ai problemi della giustizia e della pace
  • persone appartenenti al mondo del volontariato

Le lezioni si svolgeranno dal 10 ottobre al 19 dicembre 2013 a Forlì, presso il Centro per la Pace "Annalena Tonnelli" in via Andrelini 59, con un incontro settimanale dalle 18 alle 22.

Il corso è organizzato in collaborazione con FOCSIV. 

Iscrizioni:
Per iscriversi si richiede l'invio del modulo di iscrizione (qui allegato), di un curriculum vitae europeo e lettera motivazionale.
Le domande di iscrizione dovranno pervenire a emiliaromagna@lvia.it entro il 18 settembre 2013. 
Solo dopo tale data verrà inviata comunicazione di accettazione o meno al corso.
Il numero di partecipanti è limitato a 40 persone. Qualora le domande dovessero essere superiori ai posti disponibili, la presenza di determinate caratteristiche (lingue conosciute, titolo di studio, pregressa esperienza lavorativa o formazione nel settore, attività di volontariato) saranno considerate preferenziali.
 
E' richiesta una quota di iscrizione al corso fissata in euro 250,00 da versarsi entro il 30 settembre sul CC intestato all'Ass. LVIA - Forlì nel Mondo con le seguenti coordinate IBAN: IT44P 08556 13202 000000 236814 Causale: Corso Spices 2013 Forlì - Nome Cognome
 
Verrà rilasciato un attestato di partecipazione a chi frequenterà almeno l’80% degli incontri previsti.
 
INFORMAZIONI
ASS. LVIA - FORLì NEL MONDO
Via delle Torri 7/9 - 47121 Forlì
Tel. 0543.33938
E-mail: emiliaromagna@lvia.it
 
Alcune immagini del corso Spices 2013

 

24 maggio-2 giugno, "Festa A tutto Sud" e banchetti di piantine aromatiche a Forlì.

All'interno dell'iniziativa "I Colori della Pace, volti e luoghi d'incontro", organizzata a Forlì dal 24 maggio al 2 giugno da "Comitato per la lotta contro la fame nel  mondo", "LVIA Forlì nel mondo" e Caristas con il contriburo di Comuni di Forlì e Cesena e dall'Assessorato Pace e Diritti Umani della Regione Emilia Romagna, la LVIA Forlì nel Mondo propone per sabato 1 giugno  l'evento "A tutto Sud".

A seguire il programma della giornata di sabato 1 giugno:
Ore 18:00 apertura della festa con tavoli espositivi delle Associazioni e letture animate per bambini a cura dell’Ass.ne Nati per leggere
Ore 19:00 stand gastronomico a  cura della LVIA
Ore 20:00 spettacolo di animazione a cura dell’Ass.ne Giovani Intercultura
Ore 21:30 concerto a ballo del  gruppo di musica popolare  romagnola La Carampana

Sarà inoltre presente durante tutto l'evento un banchetto di piantine aromatiche che rientra nell'iniziativa di raccolta fondi che la LVIA organizza a sostegno del progetto che l'Associazione promuove nel Nord del Mali per la riabilitazione di 10 pozzi danneggiati dal conflitto avvenuto nei mesi passati.

Segui gli eventi organizzati da LVIA Forlì nel mondo.

 

Condividi contenuti

LVIA - Via Mons. Peano 8 b - 12100 Cuneo - c.f. 80018000044 - Contatti
Area Riservata - Privacy