Storia dell'Associazione

Guppo territoriale della Ong LVIA che si occupa di cooperazione e volontariato internazionale.

Creato nel 1979 dall’iniziativa di alcuni volontari forlivesi rientrati dall’Africa, il gruppo LVIA di Forlì ha sempre avuto come obiettivo principale quello della sensibilizzazione riguardo alle tematiche Nord-Sud. Costituitasi in associazione vera propria a partire dall’8 dicembre 1991, l’Associazione Forlì Terzo Mondo LVIA, questo il nome iniziale, ha portato e consolidato a Forlì il commercio equo e solidale aprendo la prima Bottega del Mondo consolidando e  sviluppando l’attività di Educazione alla Mondialità attraverso numerosi progetti educativi  nelle scuole.  Nell'ambito delle attività nascono, contemporaneamente, altri sottogruppi: Les Autres, che si occupa di creare momenti ricreativi capaci di sensibilizzare l’opinione pubblica sul Volontariato Internazionale, il Commercio Equo e le tematiche Nord-Sud. Successivamente nasce il Gruppo progetti, che si occupa di sostenere micro-realizzazioni in merito ai progetti della LVIA e cura l'organizzazione di viaggi di conoscenza in alcuni paesi del Sud del mondo.

Dal 2000 ad oggi cresce l’attività del Commercio Equo e nel giugno 2007 nasce la cooperativa Equamente, come emanazione dell'Associazione Forlì Terzo Mondo LVIA per promuovere i valori del commercio equo e attività di educazione allo sviluppo attraverso l'attività della Bottega del Mondo

Nel 2011, l’Associazione partecipa al progetto nazionale  di LVIA “GIOVANI E INTERCULTURA”  volto a stimolare la partecipazione e la cittadinanza attiva giovanile. In poco tempo, sotto la regia di esperti educatori di LVIA di Forlì, nasce e cresce a Forlì  il gruppo “Giovani Intercultura”, che vede la partecipazione di giovani sia stranieri che italiani, universitari e non, una risorsa per la città intera, ricchezza inestimabile per l’associazione con potenziale innovativo  e creativo.

Nel 2012 è stata attuata una revisione statutaria che ha sancito la modifica del nome della associazione in   "LVIA - Forlì nel Mondo" ed una esplicita appartenenza alla associazione lvia nazionale così espressa nello statuto: “L’associazione Lvia - Forlì nel mondo si riconosce nelle motivazioni e nelle finalità della Associazione LVIA espresse nella sua più che quarantennale esperienza diretta di cooperazione internazionale nei paesi più poveri del mondo, nelle sue attività di promozione, sensibilizzazione e solidarietà sul territorio italiano e nei principi espressi dallo Statuto”.

LVIA - Via Mons. Peano 8 b - 12100 Cuneo - c.f. 80018000044 - Contatti
Area Riservata - Privacy