Le Nostre Reti

Volontari nel mondo - FOCSIV

Con 62 soci che operano in 86 Paesi è la maggiore Federazione italiana di ONG d’ispirazione cristiana. È impegnata in prima linea nella costruzione di percorsi di giustizia e di una cultura della solidarietà, attraverso l’educazione alla cittadinanza mondiale e al volontariato, i progetti di cooperazione nel Sud del mondo e le campagne di lobbying, nella convinzione che solo attraverso il coinvolgimento pieno delle persone si possono ottenere risposte ai bisogni di pace e di giustizia dell’Umanità.

LINK 2007 - Cooperazione in rete

Aggregazione consortile costituita da 10 tra le maggiori ONG italiane accomunate da un’idea di cooperazione innovativa, professionale, efficace e strutturata. Si propone di rafforzare la capacità delle ONG di dialogare e incidere sul dibattito nazionale e internazionale relativo alla cooperazione allo sviluppo, promovendo un miglioramento qualitativo degli interventi e facendosi portatrice di un’idea di cooperazione che implichi professionalità, dialogo, progettazione e lavoro con le comunità locali.

Istituto Italiano della Donazione

Associazione senza fini di lucro che si propone di incentivare una cultura della donazione diffondendo tra le organizzazioni non profit comportamenti di eccellenza, trasparenza e correttezza gestionale, attraverso l'attestazione e il monitoraggio del corretto utilizzo delle risorse. Tutela i donatori nel loro diritto a un’informazione trasparente in grado di consentire la valutazione dell’efficacia degli interventi e dell’efficienza della gestione economica dell’ente.

Consorzio delle ONG Piemontes

Associazione senza fini di lucro che riunisce le principali ONG piemontesi. Si pone come interlocutore unitario nei confronti delle Regione Piemonte, delle amministrazioni pubbliche ed Enti piemontesi onde stimolare interventi di solidarietà internazionale e di educazione alla mondialità. Intende inoltre valorizzare il ruolo delle ONG nella cooperazione decentrata, favorirne la collaborazione reciproca e renderne più visibile le molteplici attività.

Volontari per lo Sviluppo

Volontari per lo Sviluppo nasce circa 30 anni fa da un'idea dell'ong Cisv di Torino.  Si concretizza dapprima in una rivista e una collana di quaderni monografici, ma fin dalla sua nascita avvia un'attività consorziata e di redazione congiunta con altre ong torinesi nell'ottica di produrre un'informazione ampia sul mondo ong.Nel 2010 Volontari per lo Sviluppo dà vita a "Ong 2.0 cambiare il mondo con il web", una community di incontro, confronto e scambio online di chi vuole sull'uso dei nuovi strumenti del web per la cooperazione internazionale e il non profit.

Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua

È una rete di associazioni, comitati, organizzazioni sindacali, nata nel 2006 a favore della gestione pubblica dell’acqua e del riconoscimento di questa risorsa come bene comune e diritto umano universale.
Il Forum è il promotore di una legge di iniziativa popolare che ha raccolto più di 400.000 firme. Nel 2010 ha promosso i referendum per abrogare le normative di privatizzazione dell’acqua in Italia e la Campagna "Salva l'Acqua" propone a Comuni e Province di modificare gli Statuti dichiarando l'acqua come bene comune e a gestione pubblica.          

EuropAfrica Terre Contadine e ItaliAfrica Terre Contadine

Per un’agricoltura solidale e sostenibile, la Campagna nasce dalla collaborazione tra organizzazioni di coltivatori del Nord e del Sud del Mondo, ONG, associazioni ambientaliste e del commercio equo e solidale. Si propone di sensibilizzare la società civile e fare lobbying presso le Istituzioni europee e africane rispetto agli impatti della politica sulla sicurezza alimentare, promuovendo un maggiore sostegno al modello di agricoltura familiare
Negli stessi termini si presenta la rete correlata "ItaliAfrica - Terre Contadine".

Coalizione Italiana contro la Povertà

Sostenuta da oltre 10 milioni di cittadini italiani, riunisce più di 70 organizzazioni, associazioni, sindacati e movimenti della società civile italiana e internazionale che richiedono un impegno maggiore degli 8 Paesi più ricchi del Mondo nella lotta globale alla povertà e nel raggiungimento degli Obiettivi del Millennio.
Riconosciuta come interlocutore fondamentale nel dialogo tra la società civile e le Istituzioni italiane nei Vertici del G8, ha organizzato mobilitazioni e campagne internazionali.

Comitato Italiano per la Sovranità Alimentare

Sorta nell’ambito del più ampio Comitato Internazionale per la Sovranità alimentare, la piattaforma vede coinvolte più di 270 organizzazioni, associazioni, ONG, movimenti ecologisti e sindacati per facilitare il dialogo tra la società civile e le istituzioni, nazionali e internazionali, nell’elaborazione di politiche e strategie volte a promuovere la sovranità alimentare quale presupposto per definire le politiche agroalimentari di ogni Paese.

 

I nostri social network           Community Ong 2.0    
   

 

Ricordo di don Aldo Benevelli, fondatore LVIA

 

 

   

 

LVIA - Via Mons. Peano 8 b - 12100 Cuneo - c.f. 80018000044 - Contatti
Area Riservata - Privacy